Di Redazione

Il rappresentante speciale e capo della missione Sostegno delle Nazioni Unite in Libia (UNSMIL) ad interim, Vice rappresentante speciale del Segretario generale, Stéphanie Williams, ha tenuto oggi un colloquio con il ministro degli Esteri del Marocco, Nasser Bourita. Secondo quanto si legge in una nota dell’agenzia di stampa del Marocco (Map), in una conferenza stampa al termine dei suoi colloqui Williams ha voluto ringraziare il Regno del Marocco, nonché il re Mohammed VI, per il suo costante e continuo sostegno agli sforzi delle Nazioni Unite in Libia. “I libici sono molto felici di sapere che sono in Marocco perché sono consapevoli che il Regno ha una storia formidabile nel sostenere i processi delle Nazioni Unite, soprattutto perché il Marocco è la culla dell’accordo politico Skhirat”, ha osservato la Williams. “Sono molto grata per le consultazioni che ho avuto con Bourita e sono fiduciosa nella possibilità di lavorare insieme per costruire questo dialogo inclusivo e questa storia libica”, ha aggiunto.