Di Redazione

Il re del Marocco, Mohammed VI, ha dato istruzioni al governo di Rabat di avviare la campagna di vaccinazione anti Covid-19 con un vaccino che sia gratuito per tutti i marocchini. Secondo quanto si legge in una nota del Gabinetto reale, “questo gesto trae la sua essenza dalla sollecitudine con cui il sovrano non ha mai smesso di sostenere tutte le componenti del popolo marocchino dalla comparsa dei primi casi di questo virus in Marocco”. E’ prevista inoltre nelle prossime settimane una massiccia operazione di vaccinazione contro questa epidemia. Il capo di Stato marocchino ha presieduto il 9 novembre una sessione di lavoro dedicata alla strategia di vaccinazione contro il Covid-19, che rientra nel continuo monitoraggio da parte del Sovrano dell’evoluzione di questa pandemia e delle misure per contrastarne la diffusione e tutelare la salute e la sicurezza dei cittadini.